GROTTE DI BENAGIL CON BAMBINI IN ALGARVE

GROTTE DI BENAGIL CON BAMBINI IN ALGARVE

18/10/2018 0 Di MammaCheViaggi

Le Grotte di Benagil si trovano sulla costa dell’Algarve, in Portogallo, e sono una delle formazioni naturali più belle al mondo.
Si tratta infatti di cavità formatosi grazie all’erosione dell’acqua che, sbattendo sulla roccia la “mangia” creando formazioni spettacolati.

Le grotte di Benagil con bambini - un lato delle grotte

Abbiamo visitato le Grotte di Benagil con bambini al seguito durante il nostro viaggio in Algarve, di cui ho parlato in questo post.
Queste grotte si trovano nel piccolo paesino di Benagil, a Lagoa, ma sono raggiungibili solo via mare. Che sia con una barca o un kayak non ha iportanza. Molti turisti la raggiungono a nuoto, ma è piuttosto sconsigliato a causa delle correnti dell’oceano.
Noi, essendo in viaggio con due bambini piccoli, abbiamo optato per un’escursione con un organizzatore.

Le grotte di Benagil con bambini - Riflessi in grotta

INFORMAZIONI SULL’ESCURSIONE

Per visitare in barca le Grotte di Benagil con bambini è possibile scegliere tra diversi operatori. In base a dove vi trovate basta recarsi alla marina e sceglierne uno. I costi sono più o meno tutti uguali. Noi abbiamo speso 25€ ad adulto e 15€ a bambino per un’escursione in motoscavo di un’ora e mezza.
Per quanto riguarda la nostra esperienza posso dire che la scelta del motoscavo è stata solo più o meno buona. Nel senso che per un adulto è molto divertente, mentre per un bambino piccolo è un po’ impegnativa. Più per l’adulto che lo tiene che per il bambino stesso. Uscendo dal porto e per tutto il tragitto di ritorno infatti il motoscavo va piuttosto veloce ed un bambino piccolo e leggero (nel nostro caso, il nostro piccolo aveva 3 anni) tende a rischiare di essere sbalzato fuori se non si tiene ben forte. Poi è tutto molto soggettivo e dipende dal bambino ovviamente.

Le grotte di Benagil con bambini - un tratto del percorso

PERCORSO GROTTE

Abbiano scelto di visitare le Grotte di Benagil partendo dalla Marina di Portimao, che si trovava vicinissimo a dove alloggiavamo. Noi abbiamo optato per la Sea Dolphins come operatore ma potete scegliere tra tanti. Da qui siamo saliti sul gommone dopo aver tutti indossato il giubbotto di salvataggio. La cosa bellissima che posso dire di questo operatore è sicuramente che la guida è fantastica. Spiega perfettamente come si sono create le varie cavità e rispetta l’ambiente in modo impeccabile. Quando durante il percorso incontravamo dell’immondizia si fermava sempre a raccoglierla, e se incontravamo persone intente a nuotare nelle vicinanze delle diverse grotte le riprendeva sempre facendo notare la pericolosità della cosa considerate le correnti oceaniche e le varie imbarcazioni di passaggio che non sempre possono aspettarsi di vedere qualcuno in acqua che nuota senza la minima segnaletica.
Durante il percorso si possono vedere circa 15 grotte e spiagge. Alcune raggiungibili anche via terra, altre, come quella di Benagil, solo via mare.
Il fattore positivo del gommone è sicuramente quello di poter “entrare” più in profondità nella grotta, cosa che ovviamente con una barca di dimensioni maggiori non è possibile fare.
La Grotta di Benagil è senza dubbio la più spettacolare.

Le grotte di Benagil con bambini - scogliere a picco sul mare

Le grotte di Benagil con bambini - Grotte

LE GROTTE DI BENAGIL

Le Grotte di Benagil sono sicuramente le cavità più belle di tutto il percorso. 100 metri circa di spiaggia con finestre di arenaria scavata dal mare. Finestre che si aprono verso il cielo di dimensioni irreali. Sembra tutto piccolo, in realtà non lo è. Sembra di trovarsi in paradiso, con il rumore del mare e lo sbattere delle onde.

Le grotte di Benagil con bambini - Le grotte di Benagil

Le grotte di Benagil con bambini - finestre verso il cielo