7 MOTIVI PER VISITARE MALTA

7 MOTIVI PER VISITARE MALTA

15/11/2018 0 Di MammaCheViaggi

Un arcipelago in mezzo al mare, a metà strada tra l’Europa e l’Africa. Mille e più influenze culturali e religiose che hanno portato Malta ad essere una terra di mezzo. Il suo territorio così ridotto eppure così vario la rendono una tappa imperdibile. Visitare Malta non è solo andare al mare, è entrare a far parte di tanti mondi messi insieme.

7 motivi per visitare malta - Ghajn Tuffieha Bay

Mi è capitato di incontrare persone che mi chiedevano perchè visitare Malta. Cosa possiede questa isola di così interesante? Spiagge ne ha poche ed il mare non è poi questo granchè…
Credo che questi preconcetti su Malta siano veri solo fino ad un certo punto. E’ vero, non è un’isola da raggiungere solo ed esclusivamente per le spiagge. Ci sono posti decisamente migliori se si è alla ricerca del mare cristallino. Ma conosco pochi luoghi che possiedono la storia, visibile, che possiede quest’isola.
Quindi, se fate parte di quelle persone che si chiedono perchè visitare Malta, provo a convincervi con alcuni motivi.

PERDERSI TRA LE VIE DI LA VALLETTA E DELLE TRE CITTA’

La Valletta, la minuscola capitale dell’isola, è il primo dei motivi per visitare Malta. Perdersi tra le sue vie e sentirsi un momento arabo e il momento dopo francese, sentirsi italiano e qualche passo dopo inglese. Malta è stata una delle isole più deisiderate dalle varie nazioni in quanto perfetto punto d’approdo e quindi di sosta per le navi dirette in africa. La Valletta è diventata quindi un miscuglio di culture, tangibili nelle abitazioni, con i balconi tipicamente arabeggianti, nelle chiese, nelle imbarcazioni. E persino nel cibo, spezziato, un po’ arabo e un po’ siciliano.
La Valletta è ormai diventata una meta turistica soprattutto grazie alle molte navi da crociera che qui fanno tappa. Basta però spostarsi nelle tre città (Vittoriosa, Senglea e Cospicua), che si trovano esattamente di fronte al porto di La Valletta, per sentirsi più parte dell’isola e meno turista.

7 motivi per visitare malta - il monumento ai caduti di la valletta

TORNARE INDIETRO NEL TEMPO CON I TEMPLI DI HAGAR QIM E MNAJDRA

Malta è ricca di templi megalitici, e molti di essi sono visitabili.
I Templi di Hagar Qim e Mnjadra sono tra quelli meglio conservati e si trovano sulla cima delle scogliere affacciate sul mare. La loro datazione non è precisa, ma si crede appartengano al periodo tra il 3000 ed il 3600 a.c.
Diventa quindi importante se si va a visitare Malta fare una tappa in questi templi. Le enormi pietre sono liscie e posizionate in un modo tale che ancora rimane incomprensibile come siano riusciti a crearle.. Parliamo di un periodo preistorico in cui il laser non esisteva, le gru non esistevano. Eppure le pietre sono lì, perfettamente disposte. Presso il sito sono ben distinguibili le stanze e le fessure da cui veniva calcolato il calendario. Come i Maya infatti, i preistorici calcolavano giorni e stagioni mediante la luce del sole che filtrava da questi cerchi ricavati nella roccia.
La cosa super è che in concomitanza con il solstizio e l’equinozio vengono attualemente proposte delle visite ad hoc all’interno del sito per assistere a questo fenomeno. Deve essere spettacolare!!!

7 motivi per visitare malta - i templi di Hagar Qim e Mnajdra

7 motivi per visitare malta - dettaglio dei templi di Hagar Qim e Mnajdra

CAMMINARE PER I VICOLI SILENZIOSI DI MDINA E OSSERVARE IL MIRACOLO DELLA CHIESTA DI MOSTA

Mdina, la città silenziosa. Sopraelevata rispetto a La Valletta, Mdina viene chiamata la Città Silenziosa, perchè quando la sera tutti i turisti se na vanno, torna a riappartenersi e ad essere una città surreale.
La città che deve il suo nome agli arabi come ben si può intuire dal nome, è una città fortificata, circondata da mura color giallo avorio. Tutto intorno Rabat, che una volta erano i sobborghi di Mdina, separati dalla città da un fossato.
E’ bello passeggiare tra i suoi vicoli, staccandosi dalla via principale gremita di turisti, ammirando davvero la trnquillità che qui regna sovrana, i portoni colorati e le maniglie decorate, i moltissimi gatti che vi accompagneranno lungo il percorso, il panorama delle sue mura, sorseggiando un caffè e mangiando qualche dolce speciale.

Poco distante da Mdina si trova Mosta. Questa città non avrebbe nulla di particolare da offrire se non che la sua chiesa con la sua grande cupola ha un che di miracoloso. Questa chiesa infatti, durante i bombardamenti della seconda guerra mondiale, venne colpita da una bomba mentre 300 persone erano in attesa di partecipare alla messa. Ma la bomba non esplose. Da qui, si gridò a questo vero e proprio miracolo. E in effetti pensandoci, qualche domanda viene da porsela.

7 motivi per visitare malta - Mdina

7 motivi per visitare malta - Maniglie dei portoni di Mdina

7 Motivi per visitare Malta - i vicoli di Mdina

RILASSARSI SU UNA DELLE SPIAGGE DI MALTA

Un altro motivo per visitare Malta, nonostante si dica il contrario, sono le sue spiagge. Si è vero, non sono fenomenali, ma alcune sono davvero belle. Soprattutto verso il tramonto. Alcune spiagge sono perfette per le famiglie, attrezzate e con sabbia e mare adatti anche ai più piccoli. Altre sono calette più o meno affollate, piscine naturali in cui tuffarsi e godersi il panorama delle scogliere in fronte. Tra le spiagge di sabbia spiccano Golden Bay e Ghajn Tuffieha Bay. Quest’ultima si raggiunge mediante una scalinata tranquillamente percorribile, ma è difficile trovare il posto per parcheggiare. Golden Bay invece ha un grande parcheggio e si raggiunge comodamente. Mellieha Bay è invece un’ampia e lunga spiaggia perfetta per le famiglie.
Se invece si cerca la scogliera, consiglio una tappa a Ghar Lapsi. E’ davvero molto suggestiva ma, per quanto mi riguarda, davvero troppo troppo troppo affollata. Se ci andate non fermatevi solo alla parte di fronte a voi. Scendendo le scale e arrivati in fondo girate a sinistra, verso il bar. Lì c’è un altro angolo più nascosto, ma non meno bello. Ma anche non meno affollato purtroppo.
A Gozo e Comino invece troverete due spiagge che da sole valgono l’intero viaggio. Ramla Bay e la Bloo Lagoon. Ramla Bay, sulla parte est di Gozo è una spiaggia di sabbia rossiccia. E’ attrezzata per le famiglie e anche questa piuttosto affollata, come tutte le spiagge di Malta. A Comino invece la Blue Lagoon, ha un fondale di sabbia bianca e acqua trasparente che vi farà pensare di trovarvi in paradiso.

7 motivi per visitare malta - Ghar Lapsi

7 motivi per visitare malta - panorama sul mare di Ghar Lapsi

7 Motivi per visitare Malta - Golden Bay

7 Motivi per visitare Malta - La spiaggia di Ramla Bay

RAGGIUNGERE LE MERAVIGLIOSE GOZO E COMINO

Perchè visitare Malta? Per prendere un traghetto e raggiungere le sue piccole isole paradisiache. Gozo e Comino. Comino per la sua Blue Lagoon, Gozo per i suoi mille punti di immersione, per le sue spiagge, per visitare Victoria nella sua parte vecchia, Il Borgo, un incrocio di vicoli da esplorare a piedi. Se cercate panorami da togliere il fiato la baia di Dwejra e l’Azur Window fanno al caso vostro. Un arco di roccia scavata dall’acqua e dal vento sulla quale fermarsi ad ascoltare il rumore del mare.

7 Motivi per visitare Malta - La cittadella di Gozo

7 Motivi per visitare Malta - L'occhio di Gozo

FARE SNORKELING E IMMERSIONI

In pochi lo sanno, ma Malta ha un numero di punti di immersione superiore a moltissime altre isole più famose. Uno per tutti, il famosissimo Blue Hole, il buco blu, a Gozo. I sub che vengono a visitare Malta lo sanno, ci sono punti dell’isola in cui ci si continuerebbe ad immergere e a fare snorkeling.
Il mare è ottimo per questi tipi di sport, in quanto prevalentemente calmo e con condizioni di visibilità ottime. Si può andare alla ricerca di relitti, grotte e scogliere. Si può vedere una gran varietà di pesce. L’acqua che circonda le isole non è mai particolarmente fredda, quindi le immersioni sono possibili anche in inverno. In tutte le località sul mare che ho visitato ho trovato diverse scuole, che organizzano corsi e uscite. L’attrezzatura può essere anche noleggiata ovviamente, anche se chi raggiunge l’isola con lo scopo di immergersi diverse volte, giustamente porta con sè la maggior parte della propria attrezzatura.

MALTA SI RAGGIUNGE IN POCO TEMPO E A POCO COSTO

Malta è vicinissima all’Italia. Noi siamo partiti dal nord italia e ci abbiamo messo due ore. In pochissimo tempo si raggiunge un’isola dalla temperatura mite durante tutto l’anno, dove rilassarsi, imparare l’inglese grazie alle moltissime scuole presenti e allargare la propria cultura. Con i voli Ryanair il costo per raggiungere l’isola si è drasticamente abbattuto rispetto ad altre compagnie. La gente parla in totalità inglese oltre ad avere scuole sparse in tutta l’isola per imparare o migliorare la lingua. Il cibo, per come la vedo io, non è dei migliori e non costa nemmeno poco. Però c’è un modo per mangiare qualcosa senza spendere un patrimonio. Ma ve lo dico dopo.

COME MUOVERSI A MALTA

Prima della partenza, mentre mi chiedevo come organizzare la visita di Malta, mi sono chiesta anche come spostarmi. Inizialmente avevo pensato di spostarmi con gli autubus. La rete di bus sull’isola è abbastanza efficiente. Copre tutte le località principali e ci sono diverse corse a poco prezzo. La seconda modalità era il noleggio dell’auto. Premesso che normalmente ci spostiamo sempre con un’auto a noleggio, questa volta mi sono posta più di una domanda. Molti infatti non ricordano un particolare. Malta è stata dipendente dalla Gran Bretagna per molto tempo. La guida è a sinistra, non a destra come da noi. Indecisa fino alla fine, sotto insistenza del PapàInViaggio, ho noleggiato un’auto. Il costo del noleggio auto a Malta è piuttosto contenuto, quindi da questo lato lo consiglio fortemente. Come dicevo si guida a sinistra, e all’inizio.. un cinema!!!.. abbiamo rischiato un tamponamento 5 minuti dopo! In alta stagione Malta è davvero molto trafficata, e non aver praticità con la guida inversa non aiuta all’inizio. Ma poi si prende la mano.
La cosa drammatica è la condizione delle strade! Fatta eccezione per le arterie principali, se vi addentrate nell’isola le strade sono in condizioni pessime. Strette e tortuose, piene di buche e piccoli salti. Tenete presente la cosa quando guidate.

VISITARE MALTA CON I BAMBINI

Malta è davvero molto bella. Ci sono alcune cose che piacciono molto ai bambini in quest’isola.
I miei figli sono incredibilmente impazziti per i templi megaliti. Un posto dove temevo si sarebbero un po’ annoiati in realtà li ha colpiti moltissimo. Hanno passato il tempo ad osservare queste strane costruzioni e a cercare di capire come si potesse vivere li dentro.
Il Malta National Aquarium . Si trova a Qawra, poco distante da La Valletta, ed è un bell’acquario in cui permettere ai bambini di osservare il mondo sottomarino.
Sweethaven. Si tratta di un parco giochi a tema Braccio Di Ferro, dove poter fare giri in barca e comparire in un filmato ricordo. Si trova ad Anchor Bay, nella zona nord-ovest dell’isola. L’ingresso costa 14.50€ per gli adulti, 11.50€ per i bambini.
National War Museum a La Valletta. Il museo della guerra di La Valletta colpisce molto i bambini, soprattutto i maschi.
Spiagge e calette. Le spiagge di Malta non sono tutte addatte ai più piccoli. Per andare su fondali digradanti con spiagge ben attrezzate e acque sicure per nuotare vi consiglio Golden Bay, Ghajn Tuffieha Bay, Mellieha Bay sull’isola di Malta, Ramla Bay, San Blas Bay e Blue Lagoon a Gozo e Comino.

7 Motivi per visitare Malta - Acquario di Malta

7 motivi per visitare malta - prove tattili per bambini ai templi

7 motivi per visitare malta - I templi interessano anche i bambini

UNA COSA DA MANGIARE A MALTA

Come dicevo in precendenza, non si va a visitare Malta per il suo cibo. Non ho trovato piatti particolarmente degni di nota. Il loro coniglio speziato per esempio è molto saporito, fanno un uso sapiente delle spezie. Ma per il mio palato è tutto un po’ “troppo”. Ovviamente il mio è un parere soggettivo.
Ma, c’è una cosa che si deve mangiare a Malta. Sono i pastizi! Fagottini di pasta sfoglia ripieni di ricotta o di crema di piselli. Ne esistono diverse varianti e costano pochissimo. Normalmente 30 centesimi al pezzo. Potrete mangiare spendendo poco.

7 motivi per visitare malta - i dolci di Malta